Itinerario Turistico S. Vittore Terme – Valle Scappuccia
Mar29

Itinerario Turistico S. Vittore Terme – Valle Scappuccia

Dalla Stazione termale di S. Vittore si prosegue lungo la Gola di Frasassi, passando accanto all’ingresso della Grotta Grande del Vento per giungere sino alla località Pianello. Si avanza percorrendo sempre la strada maestra, a destra della quale scorre il fiume Sentino, fra due ali di salici e betulle. Al bivio, si procede al centro imboccando la provinciale sino al Castello di Genga per condursi poi in direzione di Rocchetta....

Leggi di più
Biblioteca
Mar28

Biblioteca

Descrizione La biblioteca comunale, presso Largo leone XII , dispone attualmente di 3.200 volumi. All’interno è possibile accedere sia al prestito bibliotecario che interbibliotecario, in quanto è collegata in rete con le altre biblioteche del Sistema Bibliotecario Locale. Esiste una ricca sezione per ragazzi, tra cui una sezione riguardante la montagna con tutti i vari sport (dalla speleologia al trekking). In biblioteca si può...

Leggi di più
S. Vittore delle Chiuse: frazione di Genga
Mar28

S. Vittore delle Chiuse: frazione di Genga

S. Vittore delle Chiuse è la frazione più importante e popolosa del Comune di Genga. Si adagia nello slargo che segue la tortuosa attraversata della Gola di Frasassi, sul punto in cui il Sentino dolcemente si avvia a riversarsi nell’Esino. La natura qui presenta un affascinante paesaggio, in cui il verde intenso dei boschi e delle pinete si sposa armoniosamente con i molti colori delle rocce e la luce, che attraversa con fatica...

Leggi di più
Eremo Santuario di Santa Maria infra Saxa e Tempietto del Valadier
Mar28

Eremo Santuario di Santa Maria infra Saxa e Tempietto del Valadier

Il maestoso vano d’accesso della grotta di Frasassi ospita l’Eremo di Santa Maria infra Saxa citato nei documenti fin dal 1029 e composto da un semplice edificio in pietra il cui interno è in parte scavato nella viva roccia. Un tempo utilizzato come convento di clausura per monache benedettine, custodiva un’immagine lignea della Madonna bruciata in un incendio negli anni Quaranta e sostituita da una copia in pietra....

Leggi di più
Il Castello di Pierosara
Mar28

Il Castello di Pierosara

I documenti lo definiscono Castello Petroso o Castrum Petrosum. Non si conosce con esatta precisione la data della sua fondazione avvenuta, probabilmente, prima del mille. Con il tempo divenne dipendente dall’abbazia di San Vittore. Nel 1212 l’abbazia di San Vittore, a causa di gravose contingenze economiche, cedette il Castello a Fabriano, riservandosi comunque alcuni diritti. Tra l’altro, Fabriano cedeva a...

Leggi di più