Itinerario di 2 giorni

ITINERARIO DI 2 GIORNI

DA GENGA A GUBBIO UN TUFFO NEL MEDIOEVO

 

Arrivati a Genga vi consigliamo le spettacolari Grotte di Frasassi e il piccolo centro medievale di San Vittore Terme, che sorge intorno all’abbazia di San Vittore delle Chiuse (Xl secolo), uno tra i più importanti insediamenti monastici della regione che rappresenta un eccezionale esempio dell’architettura romanica nell’italia centrale. Probabilmente vi si accedeva passando il ponte archiacuto e la torre posta in sua difesa. Nei locali dell’ex monastero è allestito il Museo Archeospeleopaleontologico, che presenta tre sezioni dedicate all’archeologia, alla paleontologia e alla speleologia locali.

Nel pomeriggio vi consigliamo di visitare Il Castello di Genga dove è allestito un museo con le opere di Antonio da Fabriano e gli oggetti di Papa Leone XII.

In serata potete partire per Gubbio una stupenda città medievale dove è stata girata la famosa fiction Don Matteo.

Cominciamo il nostro tour eugubino dal Duomo, chiesa maggiore di Gubbio e tesoro d’arte. Entrate al suo interno per ammirare le opere dei maggiori artisti eugubini del Cinquecento e i due organi della stessa epoca ivi custoditi.
La scenografica e panoramica piazza Grande ospita anche Palazzo dei Consoli, simbolo della città, realizzato in stile gotico a testimoniare l’importanza di Gubbio in epoca medievale. Al suo interno ospita il museo comunale, il “campanone” e le sette “Tavole Eugubine”, il più importante documento per la storia dei popoli italici, datate fra il III e il II secolo a.C.
Di fronte al Duomo sorge il Palazzo Ducale, eretto nel secondo Quattrocento per volontà del Duca Federico di Montefeltro, di cui si può ammirare lo studiolo (copia fedele dell’originale esposto al Metropolitan Museum di New York) oltre a uno splendido cortile interno composto da una serie di archi a tutto sesto sorretti da colonne e capitelli decorati.
Degna di nota la Casa di S. Ubaldo, antica casa torre dove abitava il Santo patrono di Gubbio che risale a un periodo compreso fra il Due e Trecento, come testimoniano alcune tracce di decorazioni murali originali contenute all’interno. Fuori dalle mura antiche vi troverete faccia a faccia con il Teatro Romano, risalente aI I secolo a.C. e restaurato fra l’Otto e il Novecento che tuttora durante la stagione estiva è il palcoscenico per spettacoli classici.

 

9:30
Arrivo a Genga – Frasassi
grotte-di-frasassi_svk97c74
10:00 – Visita alle grotte di Frasassi (seguite questo link per costi e orari)
2
13:00 – Sosta per il pranzo scoprite le specialità dei nostri ristoranti con offerte riservate!!
IGR_5309
15:00 – Visita al centro storico e al museo di S. Vittore Terme
DSC_0319
17:00 – Trasferimento al Castello di Genga e visita al Museo Arte Storia e Territorio (dove potete ammirare le opere di Antonio da Fabriano e gli oggetti di Papa Leone XII)
2
 Gubbio_-_palazzo_dei_Consoli
SECONDO GIORNO
duomo-di-gubbio
 10:00 – Visita al Duomo e al Museo Diocesano con il percorso museale che cerca di ricostruire la storia millenaria di Gubbio in più tappe
Palazzo_ducale_di_gubbio,_cortile_01
 11:00 – visita al Palazzo Ducale: una fonte di Rinascimento immersa in un’atmosfera medievale.
81193__palazzo_ducale_studiolo_montefeltro
12:00 – Il Museo Civico a Palazzo dei Consoli ti lascerà stupefatto. Il Palazzo dei Consoli è un edificio bellissimo: poterlo visitare è un privilegio unico.
img-31-e1445437402793
provided-by-soprintendenza15:00 – Visita al teatro romano  costruito nel I secolo a.C. continua a essere usato per spettacoli classici nel periodo estivo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
17:00 – Visita alla Basilica di Sant’Ubaldo collocata sulla sommità del Monte Ingino (a 908 metri di altezza circa)
2